Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Recessione Italia: ci aspetta un 2023 peggiore del previsto

recessione italia - la rete di clo

PIL italiano in decrescita (-0,2%) nel 2023: è questo che emerge dal quadro del World Economic Outlook diffuso l'11 Ottobre 2022 dal FMI.

La recessione sempre più evocata sembra destinata a diventare una certezza, almeno per l'Italia.
A fare compagnia al nostro paese anche Germania e Russia.
Se su quest'ultima pesa ovviamente il conflitto con l'Ucraina, Italia e Germania devono sicuramente fare i conti con la dipendenza dal gas russo.

Il capo economista del FMI Pierre-Olivier Gourinchas ha così commentato i dati relativi al nostro paese: “Ci attendiamo che l’Italia entri in recessione tecnica nei trimestri a venire”, prevalentemente a causa del forte contraccolpo dei rincari dell’energia e dell’alta inflazione sui redditi".

Foto: Freepik

Hai trovato interessante l’articolo “Recessione Italia: ci aspetta un 2023 peggiore del previsto”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Economia e Finanza seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.