Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Lavoratori licenziati: assunzioni agevolate

Assunzioni agevolate

Per poter usufruire del contributo mensile accordato ai datori di lavoro, che nel corso del 2013 hanno assunto lavoratori licenziati nei dodici mesi precedenti per giustificato motivo quale riduzione, trasformazione o cessazione di attività o di lavoro, dovranno presentare entro il 12 aprile 2014 la damanda in via telematica e accedere al modulo “LICE” utilizzabile all’interno del cassetto previdenziale del sito dell’INPS.

Per assunzioni lavoratori licenziati si intende quelle assunzioni agevolate previste dai decreti del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali per le quali è previsto un beneficio mensile di 190 euro:

  • per 6 mesi in caso di rapporti a tempo determinato;
  • per 12 mesi in caso di rapporti a tempo indeterminato.

Nella circolare n. 32/2014 dell’INPS sono riportate tutte le istruzioni per usufruire del beneficio ed è citato anche a quali tipi di rapporto di lavoro di apprendistato è concesso applicare l’incentivo per una durata di 12 mesi.   

Hai trovato interessante l’articolo “Lavoratori licenziati: assunzioni agevolate”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Notizie Lavoro seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.