Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Bonus Irpef: a chi spetta

Bonus Irpef

Nella versione finale del decreto viene confermato il bonus Irpef di 80 euro al mese per i i lavoratori dipendenti e i collaboratori assimilati che hanno un reddito tra 8mila e 24mila euro all’anno.

Il bonus avrà la forma di uno sconto fiscale Irpef, 80 euro al mese fino a dicembre, e sarà di 640 euro, per i contribuenti con reddito fino a 24.000 euro. Sono esclusi dal bonus gli incapienti, quei contribuenti che dichiarano redditi fino a 8mila euro e che non pagano l’Irpef perché le detrazioni superano il dovuto. Mentre per i redditi da 24.000 a 26.000 euro il bonus decresce fino a zero. 
 

I destinatari del bonus dovrebbero essere tutti coloro che percepiscono redditi di lavoro dipendente, sia pubblici che privati, co.co.co., co.co.pro., tirocinanti e stagisti, come pure i lavoratori socialmente utili e sacerdoti.

Gli escusi sono gli incapineti, coloro che guadagnano fino a 8mila euro l’anno, partite Iva, colf e badanti compreso i pensionati.

E’ il datore di lavoro che assegna automaticamente il bonus da maggio a dicembre, senza dover presentare alcuna domanda. Il bonus Irpef è erogato anche a quei lavoratori che hanno diritto alle detrazioni per carichi di famiglia.

I soldi arriveranno:

  •  dai tagli ai ministeri e dalla Presidenza del Consiglio, il ministero più “bersagliato” sarà quello alla difesa, segue quello all’economia e alla difesa; tutti i ministeri, con un peso diverso, dovranno contribuire.   
  • dalla tassazione delle rendite e banche, a luglio scatta l’aumento delle aliquote sulle rendite finanziarie dal 20% al 26% e rigurderà i dividendi, le plusvalenze di azioni e fondi, gli interessi su conti correnti e depositi postali ma non toccherà i titoli di Stato, come Bot e Btp.
  • dalla lotta all’evasione, almeno 15 miliardi nel 2015 .

Hai trovato interessante l’articolo “Bonus Irpef: a chi spetta”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Notizie Lavoro seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.