Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Voucher e buoni lavoro 2014

Voucher

Con la circolare n. 28 del 26 febbraio 2014 l’Inps comunica le rivalutazioni degli importi sui buoni lavoro, i voucher per chi presta lavoro accessorio.

Come previsto dalla legge n. 92 del 28 giugno 2012 i compensi fissati per il prestatore di lavoro accessorio devono essere annulamente rivalutati sulla base della variazione dell’indice Istat dei prezzi al consumo intercorsa nell’anno precedente.  

I nuovi importi per i voucher lavoro accessorio, i buoni lavoro INPS, per l’anno 2014, sono così ridefiniti:

  • 5.050 € netti (6.740 € lordi) per la totalità dei committenti nel corso di un anno solare,
  • 2.020 € netti ( 2.690 € lordi) in caso di committenti imprenditori commerciali o liberi professionisti nel corso di un anno solare.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.