Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Titoli di Stato

Titoli di stato
I Titoli di Stato sono strumenti emessi dai governi nazionali per finanziare le proprie esigenze di indebitamento, soddisfare il fabbisogno del paese e far fronte alle attività istituzionali.

Sul MOT , Mercato Telematico delle Obbligazioni, unico mercato regolamentato italiano, è possibile negoziare i titoli di Stato di diversi paesi dell’Unione Europea, oltre naturalmente a tutti i Titoli di Stato italiani. Sono quotati titoli governativi tedeschi, francesi, spagnoli, greci, austriaci e svedesi.
I titoli di Stato sono caratterizzati da:
  • le emissioni di titoli statali vengono fatte con cadenze regolari secondo programmi stabiliti dai singoli governi nazionali per soddisfare il fabbisogno del Paese.
  • alto livello di liquidità: la semplicità delle strutture e gli elevati quantitativi emessi contribuiscono a dare a questi strumenti un alto livello di liquidabilità, garantito da numerose proposte in acquisto e in vendita che facilitano la possibilità per gli investitori di negoziare in ogni momento il titolo stesso.
I Titoli di Stato italiani, si dividono in Buoni Ordinari del Tesoro (BOT), Certificati del Tesoro Zero Coupon (CTZ), Certificati di Credito del Tesoro (CCT/CCTeu), Buoni del Tesoro Poliennali (BTP), Buoni del Tesoro Poliennali indicizzati all'Inflazione Europea (BTP€i) e BTP Italia.

Hai trovato interessante l’articolo “Titoli di Stato”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Economia e Finanza seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.