Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Inps: sportello mobile

Inps Sportello mobile
L’Inps ha annunciato che da oggi, primo marzo,  metterà in funzione lo sportello mobile, diretto a dare informazioni o erogare servizi in maniera rapida. Istituendo un simile sportello, l’Istituto intende agevolare l'utilizzo dei servizi per quei cittadini che hanno difficoltà ad accedere ai canali ordinari e a quelli tradizionali.
Inizialmente, il servizio sarà destinato a invalidi civili, sordi e ciechi civili ultraottantacinquenni titolari delle indennità di accompagnamento, speciale e di comunicazione. L’Inps chiarisce che l’offerta del nuovo canale consente, innanzitutto, di ottenere documenti quali estratti contributivi non certificativi, modello Cud, ObisM e pin cittadino-dispositivo con semplicità. Lo sportello mobile potrà erogare al cittadino la comunicazione Icricc, l'iscrizione, variazione e cancellazione colf e badanti - stampa Mav, la comunicazione per eliminazione da decesso, l'attivazione dell'Agenda appuntamenti e informazioni sullo stato di lavorazione delle pratiche Inv Civ.
L’Inps infatti invierà ai soggetti interessati una lettera sulla quale questi troveranno il codice personalizzato che permetterà l’identificazione degli stessi. Una volta in possesso del codice, si potrà avere accesso allo sportello chiamando gli appositi numeri telefonici.

Hai trovato interessante l’articolo “Inps: sportello mobile”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Notizie Lavoro seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.