Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Rimborsi fiscali

rimborsi
I contribuenti che risultano a credito nel modello Unico potranno scegliere tra:
  • riporto del credito all’anno successivo,
  • compensazione con altri tributi da versare,
  • rimborso.
Una guida diffusa dall’Amministrazione finanziaria spiega che, per chi trasmette il prorpio codice Iban all’Agenzia delle Entrate i rimborsi fiscali saranno più rapidi. La richiesta dell’Iban del contribuente viene indirizzata dall’Agenzia via Pec o posta ordinaria.  Per evitare il rischio di phishing e le truffe l’Agenzia non accetta il codice Iban per posta, email o Pec, infatti i cittadini e le imprese dovranno comunicare i propri dati bancari unicamente tramite i servizi online delle Entrate, oppure recandosi ad un ufficio territoriale.

Hai trovato interessante l’articolo “Rimborsi fiscali”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Fisco e Tasse seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

rimborsi

Foto derivata da questa foto (vedi licensa)

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.