Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Mutui: crollo di domanda

Crollo domande mutui
La domanda di mutui in Italia nei primi otto mesi del 2012, è scesa del 44%, una diminuzione decisamente più sensibile del -10% del 2011 e del -3% del 2010. Le cifre arrivano da Eurisc, archivio informatico di dati sui finanziamenti richiesti a banche e società finanziarie. Le classi di mutui inferiori ai 20 anni sono tutte in aumento, mentre quelle superiori sono in calo. La classe più richiesta dagli italiani è quella compresa tra i 25 e i 30 anni, con una quota che supera il 30%.


Hai trovato interessante l’articolo “Mutui: crollo di domanda”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Politica Economica seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.