Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Moody´s declassa la Spagna

Moody's declassa la Spagna
L'agenzia di rating statunitense Moody’s ha tagliato il rating sulla Spagna da “A3″ a “Baa3″ e ha lasciato aperta la strada a ulteriori riduzioni della valutazione. Tra i fattori chiave che hanno portato al downgrade c’è la decisione di chiedere prestiti per 100 miliardi di euro per ricapitalizzare le banche (una cifra doppia rispetto alle stime precedenti di Moody’s). Un’operazione che aumenterà ulteriormente il debito del Paese, che e’ gia’ cresciuto in modo drastico durante la crisi. 
L’agenzia di rating precisa che i prestiti aumenteranno in modo significativo il debito del Paese, prevedendo nello specifico che il rapporto debito-prodotto interno lordo crescerà al 90% circa quest’anno e continuerà ad aumentare fino alla metà del decennio. 
Secondo Moody’s questa situazione è insostenibile. 

Hai trovato interessante l’articolo “Moody´s declassa la Spagna”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Economia e Finanza seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.