Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Milano apre in ribasso

Borsa italiana
Partenza debole per Piazza Affari, che perde terreno nelle prime battute, insieme alle altre borse europee, sui timori emersi dopo il mancato accordo dell'Eurogruppo a Bruxelles sul pacchetto di aiuti alla Grecia.
In apertura il FTSE Mib cede lo 0,3%, in linea con l'Allshare, mentre l'indice delle borse europee FTSEurofirst 300 arretra dello 0,08%.
Scivolano ancora le banche con UNICREDIT e INTESA che cedono tra lo 0,6% e lo 0,8%. Perde lo 0,6% MEDIOBANCA all'indomani dell'avvio da parte del Cda dei lavori per il piano industriale.
In ripresa FIAT dopo i forti realizzi della vigilia sul declassamento da parte di Ubs. Di ieri la notizia di una nuova cassa integrazione in arrivo a fine anno per i lavoratori di tutti gli stabilimenti in Italia.


Hai trovato interessante l’articolo “Milano apre in ribasso”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Investimenti finanziari seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.