Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Guardia di Finanza negli uffici di Standard & Poor's

Inchiesta nei riguardi di S&P e Moody's
Questa mattina la Guardia di Finanza di Bari sta compiendo verifiche nella sede milanese dell'agenzia di rating Standard & Poor's. Gli accertamenti sono stati disposti dalla procura della Repubblica di Trani. La magistratura della città pugliese ha da tempo in corso un'inchiesta nei riguardi di S&P e Moody's accusate di aver manipolato il mercato con «giudizi falsi, infondati o comunque imprudenti» sul sistema economico-finanziario e bancario italiano.
Nell'inchiesta - secondo quanto è finora noto - vi sono sei indagati: tre analisti «con funzioni apicali» di S&P, uno di Moody's e i responsabili legali per l'Italia delle due agenzie. I tre analisti di S&P sono accusati, oltre che di «manipolazione del mercato», anche di «abuso di informazioni privilegiate» per aver «elaborato e diffuso», nei mesi di «maggio, giugno e luglio 2011 - anche a mercati aperti - notizie non corrette (dunque false anche in parte), comunque esagerate e tendenziose sulla tenuta del sistema economico-finanziario e bancario italiano».

Hai trovato interessante l’articolo “Guardia di Finanza negli uffici di Standard & Poor's”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Investimenti finanziari seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.