Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Fatturato dell'industria in forte calo

Fatturato industria
Gli ordinativi dell'industria a gennaio diminuiscono del 7,4% su base mensile (dato destagionalizzato), e del 5,6% su base annua (dato grezzo). Il ribasso tendenziale è il peggiore dall'ottobre del 2009. Sulla flessione annua pesa la performance del mercato interno. Il calo congiunturale registrato dagli ordini a gennaio è sintesi di una contrazione del 7,6% degli ordinativi interni e del 7,3% di quelli esteri. Guardando alla media degli ultimi tre mesi, gli ordinativi totali diminuiscono del 2,9% rispetto al trimestre precedente. Nel confronto con il mese di gennaio 2011, invece, l'indice grezzo degli ordinativi segna un ribasso dovuto principalmente al negativo andamento del mercato interno (-7,6%), ma anche quello estero fa registrare una flessione (-2,5%). Osservando i diversi settori l'aumento tendenziale maggiore si rileva per la produzione di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici (+6,5%); mentre le variazioni negative più consistenti si registrano nella fabbricazione di macchinari e attrezzature non classificati altrove (-11,7%), nella fabbricazione di mezzi di trasporto (-10,2%) e nella fabbricazione di computer, prodotti di elettronica e ottica, apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi (-9,0%).
Istat comunica Il fatturato degli autoveicoli su base annua è sceso dell'8,8% e gli ordinativi sono diminuiti del 6,1%. 

Hai trovato interessante l’articolo “Fatturato dell'industria in forte calo”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Economia e Finanza seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.