Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Dichiarazione IVA 2014

Dichiarazione IVA 2014

Dopo la pubblicazione definitiva sul sito dell’Agenzia delle Entrate, del modello 730 e del modello CUd 2014 è la volta della dichiarazione IVA 2014, relativo all’anno d’imposta 2013, che presenta una serie di novità.

Le maggiori modifiche introdotte nei modelli di dichiarazione IVA 2014 sono:

  • Nel quadro VE, il rigo VE23 riservato all’indicazione delle operazioni con aliquota al 22%, in vigore dal 1° ottobre 2013, nel rigo VE36, è stato eliminato il campo riservato all’esposizione delle operazioni ad esigibilità differita effettuate ai sensi dell’articolo 7, del decreto legge n. 185 del 2008. Il rigo VE39 è stato rinominato: Operazioni non soggette all’imposta ai sensi degli articoli da 7 a 7-septies. Dal 1° gennaio 2013 queste operazioni concorrono alla determinazione del volume d’affari,
  • nel quadro VF, è stato inserito il rigo VF12 riservato all’indicazione delle operazioni con aliquota al 22%, in vigore dal 1° ottobre 2013. Necessariamente i successivi righi sono stati rinumerati. Nel rigo VF20, è stato eliminato il campo riservato all’esposizione degli acquisti registrati nell’anno ma con imposta differita ad anni successivi,
  •  nel quadro VL, sezione 2, rigo VL8, è stato inserito il campo 2 chiamato “di cui credito chiesto a rimborso in anni precedenti computabile in detrazione a seguito di diniego dell’ufficio”. Il nuovo campo  è riservato ai soggetti partecipanti alla procedura di liquidazione dell’IVA di gruppo.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.