Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Come pagare la IUC

IUC 2014

La IUC è la nuova tassa sulla casa entrata in vigore il 1 gennaio 2014. La IUC è composta di 3 elementi  che sono IMU, che non si pagherà però sulla prima casa e pertinenze, la Tasi che è la tassa sui servizi indivisibili comunali e la Tari, la tassa sui rifiuti.

Il governo sta preparando una bozza di decreto sulla quale  è previsto:  “Il Comune può richiedere a Poste italiane l’integrazione dei bollettini prestampando l’importo del tributo”.

I comuni, in sostanza, avranno la facoltà di decidere se affidarsi o meno, per  il pagamento della IUC, alle Poste e quindi incaricare a quest’ultima il compito di stampare e preparare bollettini precompilati.

Sarà il comune a decidere tra la possibilità di pre-compilare il bollettino o l’autoliquidazione, dove il contribuente avrà il compito di calcare la IUC sulla base di aliquote decise nelle delibere locali.

 

Hai trovato interessante l’articolo “Come pagare la IUC”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Notizie Fisco seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.