Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Borse: avvio negativo

Borse Europee
Le borse aprono in negativo in attesa della sentenza della Corte costituzionale tedesca sulla legittimita' del fondo salva Stati e giovedi' della riunione della Fed americana, che potrebbe annunciare nuove misure a sostegno dell'economia.
Luci puntate sulla situazione della Spagna, dopo che il primo ministro Rajoy ha dichiarato di star analizzando la situazione del paese: secondo gli operatori, una richiesta ufficiale di aiuti potrebbe ritardare la partenza del programma di acquisto bond della Bce. Milano realizza la performance peggiore e cede lo 0,44%, Parigi lo 0,29% e Francoforte lo 0,13%. A Piazza Affari perde terreno il comparto del lusso dopo i guadagni della vigilia: Tod's segna -2,4%, Ferragamo -2,8% e Luxottica -0,77%. In calo Mps (-2,5%), nel giorno in cui Barclays ha tagliato il rating a underweight da equalweight. La banca d'affari ha invece alzato il giudizio su Ubi (+1%) a overweight. Positiva A2a (+2%), in attesa domani dell'incontro tra l'assessore al Bilancio di Milano, Bruno Tabacci e il ministro Corrado Passera sul risiko energetico.
Sul mercato valutario l'euro supera 1,28 dollari (1,279 dollari ieri) e tratta a 100,187, mentre il rapporto dollaro/yen si attesta a 78,2095. 

Hai trovato interessante l’articolo “Borse: avvio negativo”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Economia e Finanza seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.