Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Avvio debole delle borse europee

La Rete di Clò | Avvio debole delle borse europee
In seguito alla decisione di Moody's di tagliare il rating su Spagna e Cipro, le principali borse europee hanno aperto debolmente. I listini cedono circa mezzo punto percentuale: Londra perde lo 0,50%, Parigi lo 0,51% e Francoforte lo 0,57%. C'é attesa sui listini per l'esito dell'asta dei titoli di Stato italiani, la prima dopo il piano di salvataggio da 100 miliardi varato dall'Unione Europea a favore della Spagna mentre gli spread tra Btp e bund tedeschi si mantengono attorno ai 470 punti base. Crolla alla borsa di Helsinki, Nokia (-4,77%), toccando i minimi dal 1996, dopo l'annuncio di un nuovo piano di tagli e la revisione delle previsioni sul secondo trimestre. Di seguito gli indici dei titoli guida delle principali Borse europee: - Londra -0,50% - Parigi -0,51% - Francoforte -0,57% - Madrid -0,58% - Milano -0,56% - Amsterdam -0,60% - Stoccolma -0,09% - Zurigo -0,21%.


Hai trovato interessante l’articolo “Avvio debole delle borse europee”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Economia e Finanza seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.