Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Telegram vs WhatsApp

Telegram

L’alternativa a WhatsApp, WeChat, Viber e così via sembra essere arrivata e si tratta di “Telegram” un servizio di messaggistica istantanea gratuito e privo di pubblicità.

Controllando gli iscritti a Telegram, fino a poco tempo fa, se ne contavano circa 100mila al giorno ma, dopo l’acquisizione di WhatsApp da parte di Facebook, invece, se ne sono calcolati 4 milioni nel giro di sole 18 ore. 

Telegram è un adfree, disponibile su iOS, Android e Pc. Il suo funzionamento è molto semplice: sarà necessario iscriversi, inserire il proprio numero di telefono e attivare il servizio attraverso il codice inviato per SMS. La caratteristica di questo sistema è la riservatezza.

Intanto il fondatore di Whatsapp ha annunciato che per l’estate 2014, il sistema di messaggistica Whatsapp sarà integrato da un sistema di messaggistica vocale.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.