Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Spread scende sotto 400

Spread
In attesa della decisione della Banca centrale europea sugli acquisti 'antispread' dei titoli di Stato dei Paesi in difficoltà, lo spread tra il Btp italiano e il Bund tedesco cala sotto i 400 punti.  Il tasso sul titolo del Tesoro è al 5,45%. Il differenziale della Spagna scende a 472 punti col rendimento dei Bonos al 6,25%.
La Spagna ha venduto bond con scadenza 2014, 2015 e 2016 per 3,5 mld, obiettivo massimo, con tassi in calo.  Il tasso medio del biennale è sceso al 2,798% dal 4,706% (giugno), quello del triennale è calato al 3,676% dal 5,086% (luglio), quello al 2016 cala al 4,603% dal 5,971%.
La Francia ha collocato sul mercato titoli a 10 anni con scadenza aprile 2022 per complessivi 3 miliardi di euro con tassi ai minimi dal 1999. Il rendimento del decennale francese è sceso al 2,21% dal 2,53% dell'asta precedente.

Procedono in rialzo le principali borse europee, nel giorno in cui si riunisce il direttivo dell'Eurotower. Londra guadagna lo 0,37%, Parigi lo 0,44%, Francoforte lo 0,57% e Milano lo 0,45%, mentre Madrid (+0,84%) supera tutte. 

Hai trovato interessante l’articolo “Spread scende sotto 400”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Investimenti finanziari seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.