Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Ripristinati gli incentivi per le assunzioni rosa

incentivi assunzioni rosa

L’INPS nello spazio di pochi giorni ripristina il bonus che riconosce uno sgravio contributivo del 50% a carico del datore di lavoro per l’assunzione di “donne di qualsiasi età, prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi, residenti in regioni ammissibili ai finanziamenti nell'ambito dei fondi strutturali dell'Unione europea”.

Infatti l’INPS aveva sancito lo stop agli incentivi, a decorre dal 1° luglio 2014, per le suddette lavoratrici, per la mancata proroga della Carta degli aiuti a finalità regionale.

Tale decisione, adesso, è da ritenersi non più valida, in quanto è possibile continuare a usufruire dell’incentivo nelle aree indicate nella Carta di aiuti a finalità regionale.

Quindi è riconosciuto l’incentivo anche per le assunzioni, proroghe e trasformazioni effettuate dal primo luglio 2014.

Hai trovato interessante l’articolo “Ripristinati gli incentivi per le assunzioni rosa”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Notizie Lavoro seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.