Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Nokia: taglia 4. ooo posti lavoro in Finlandia, Ungheria e Messico

Nokia
Il colosso finlandese dei cellulari Nokia ha annunciato l'intenzione di tagliare 4mila posti di lavoro entro la fine del 2012. La misura interessera' gli impianti di fabbricazione smartphone in Finlandia, Ungheria e Messico, rispettivamente per mille, 2.300 e 700 posti in meno.
Nokia ha deciso di rivedere le attivita' legate agli smartphone, spostandone la produzione in Asia per ridurre i tempi di ingresso sul mercato.
Il piano di ristrutturazione annunciato arriva in un momento di difficolta' per il colosso finlandese, che sta lottando per guadagnare spazio nel competitivo mercato degli smartphone, alle prese con la concorrenza di Blackberry, Apple e Google. Nel quarto trimestre, Nokia ha venduto solo 19,6 milioni di smartphone, con un calo del 31% rispetto allo stesso trimestre del 2010, superata da Apple (37 milioni di unita' vendute) e Samsung (36,5 milioni). L'anno scorso, il gruppo ha registrato una perdita netta di 1,2 miliardi di euro, contro un utile di 1,8 miliardi di euro dell'anno precedente. Nel quarto trimestre, inoltre, Nokia ha segnato una perdita netta di 1,07 miliardi di euro, contro i 745 milioni di euro di profitti nello stesso periodo del 2010.

Hai trovato interessante l’articolo “Nokia: taglia 4. ooo posti lavoro in Finlandia, Ungheria e Messico”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Economia e Finanza seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.