Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Inflazione: a giugno +1,2%

Inflazione
L'Istat comunica che rispetto al mese precedente l'inflazione a giugno è aumentata dello 0,3% e dell’1,2% nei confronti di giugno 2012. La lieve accelerazione dell’inflazione è imputabile, rivela l’Istat, alla ripresa dei prezzi dei beni energetici non regolamentati, che crescono su base mensile dello 0,5%.
Contribuiscono al rialzo congiunturale dell’indice generale anche gli aumenti su base mensile dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti.
Tali aumenti comportano ricadute pesanti per i cittadini, pari a +604 Euro annui per una famiglia di 3 persone, cifra che equivale ad oltre un mese di spesa alimentare.Cifre insostenibili, soprattutto in un momento critico come quello che le famiglie stanno vivendo.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.