Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Imu, Tares, IVA

tasse e iva - la rete di clo
Un decreto del governo ha sospeso il versamento della rata Imu del 16 giugno per la prima casa. La scadenza resta però valida per le seconde e altre case e per gli immobile extralusso. Dovrebbe scattare il prossimo primo luglio l'aumento dell'aliquota IVA, passando dal 21% al 22%. L'eventuale maggiorazione dell'imposta sul valore riguarderà vino, birra, carburanti, abbigliamento e altri beni e servizi. Dall'aumento dell'Iva sono esclusi invece i beni di prima necessità, come alimentari, sanità, istruzione, la casa e tutti i beni ai quali si applica l'Iva al 10% o al 4%, oppure non si applica affatto. La Tariffa Rifiuti e Servizi è una tassa calcolata in base alla metratura delle abitazioni e al numero dei componenti. Sostituisce la Tarsu e la Tia, rispetto alle quali comporterà un aumento medio di 0,30 euro al metro quadrato. E' stato deciso che la maggiorazione di 30 centesimi a mq sarà adottata a partire da dicembre, andando a finire tutta direttamente nelle casse dello Stato.. Tra il possibile aumento Iva del primo luglio, la scadenza Imu di giugno al netto dell'esclusione della prima casa e il pagamento a dicembre della nuova tassa sui rifiuti, la Tares, alla fine dell'anno potrebbe arrivare una bastonata da 734 euro a famiglia. Federconsumatori ha calcolato che una famiglia media spenderà circa 40-45 euro per la Tares, 207 euro per l'Iva, 480 euro per l'Imu (prima casa esclusa).

Hai trovato interessante l’articolo “Imu, Tares, IVA”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Fisco e Tasse seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.