Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Fitch:Italia crescita zero nel 2013

Italia crescita 0
L'agenzia di rating Fitch prevede che l'economia italiana chiuda il 2012 con una contrazione del prodotto interno lordo dell'1,9%. Per il 2013, invece, si attende una crescita zero per il nostro Paese.
La posizione di Fitch sull'Italia è al momento ferma alla decisione presa a luglio di confermare il rating A-. Per il futuro sarà importante vedere quanto accadrà a livello europeo e in tema di tassi di finanziamento. A dirlo è Alessandro Settepani, senior director di Fitch.

Il rating "Tripla A" degli Stati Uniti è a rischio se Washington non interverrà entro la fine dell'anno sul "fiscal cliff", il combinato di tagli alla spesa pubblica e aumenti di tasse. Lo ha detto il direttore operativo di Fitch, David Riley, in un'intervista su Bloomberg tv.

Hai trovato interessante l’articolo “Fitch:Italia crescita zero nel 2013”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Economia e Finanza seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.