Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Facebook può diventare concorrente di linkedin

La Rete di Clò | Facebook può diventare concorrente di linkedin
Annunci di lavoro su Facebook? La bacheca è un progetto in cantiere ispirato ad altre reti sociali online, come LinkedIn e Viadeo, orientate a coltivare le relazioni professionali. A rivelare l'iniziativa è stato il Wall Street Journal e prevede che potrebbe iniziare già dal prossimo mese. Le offerte arrivano da applicazioni software che già collegano nel social network le persone interessate a condividere i loro curriculum e costruire contatti, come BranchOut, Jobvite e Work4 Labs. Diventa un ulteriore spazio per messaggi promozionali.

Cercano ulteriori aree di crescita le reti sociali online per professionisti. LinkedIn ha tagliato lo scorso marzo il traguardo di 160 milioni di utenti registrati e ricava due terzi del fatturato da servizi a pagamento. Ha costruito la sua piattaforma a partire dalla pubblicazione di curriculum e dalla costruzione di relazioni lavorative. Secondo le stime di Capstone Investments l'apertura all'accesso dall'esterno dei dati di LinkedIn può generare per il social network un giro d'affari di 50-80 milioni di dollari. Punta, invece, a uno sbarco in Borsa entro due anni Viadeo: ha accelerato l'espansione in Cina, dove ha raggiunto 10,5 milioni di iscritti. E in Russia prevede di arrivare a un milione di utenti per la fine del 2012.

Hai trovato interessante l’articolo “Facebook può diventare concorrente di linkedin”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Tecnologia seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.