Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Estinzione anticipata dei titoli di Banca Etruria

La Rete di Clò | Estinzione anticipata dei titoli di Banca Etruria

Dopo la riunione del cda di Banca Etruria, in cui è stata affrontata la strada per la futura aggregazione con un partner di elevato standing, deliberando alcune modifiche statutarie funzionali all'operazione di m&a che, però, difficilmente si chiuderà prima del prossimo ottobre, giunge la notizia dell'estinzione anticipata dei titoli.

Nell'ambito delle passività finanziarie emesse da Banca Etruria ed assistite da garanzia dello Stato concessa con appositi Decreti Ministeriali nel 2011 e 2012, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni la Banca procederà dunque, entro il 14 agosto, all'estinzione anticipata delle seguenti obbligazioni:

  • Obbligazione Banca Etruria a tasso fisso 6.40% 03.01.2015 IT 0004787336 per 235 mln di euro;
  • Obbligazione Banca Etruria a tasso fisso 4.60% 20.06.2015 IT 0004825649 per 100 mln di euro.

La garanzia concessa dallo Stato verrà pertanto estinta a partire dalla data del 14 agosto 2014. Ttali passività erano state sottoscritte all'emissione da Banca Etruria stessa e non sono mai state collocate nel mercato. L'operazione determina un effetto positivo a livello commissionale ed è conseguenza della solida posizione di liquidità del Gruppo. Resta in essere l'obbligazione IT0004787344 per 165 mln di euro con scadenza 03.01.2017.

In occasione dell'approvazione della semestrale, il cda presieduto da Lorenzo Rosi ha anche nominato il nuovo direttore generale chiamato a sostituire Luca Bronchi. Si tratta di Daniele Cabiati, ex Banca Popolare di Cividale. Cabiati, piemontese, 61 anni, laureato in Economia aziendale con una brillante carriera al Banco Lariano, nel 1997 è stato tra i fondatori di Banca Generali, di cui è stato il primo direttore generale. Ora a lui il compito di tirare fuori l'Istituto dalle secche.


 

Hai trovato interessante l’articolo “Estinzione anticipata dei titoli di Banca Etruria”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Novità seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.