Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Cina: maggior consumatore di Oro

Cina - Oro
La Cina batte l'India e si afferma come il maggior consumatore di oro al mondo nel primo trimestre 2012. Lo ha reso noto il World Gold Council, sottolineando che la domanda indiana per il metallo giallo è scesa del 19% nei primi tre mesi dell'anno a 207,6 tonnellate, mentre quella cinese è aumentata del 7% a 255,2 tonnellate.
I due Paesi rappresentano il 54% della domanda globale di oro nel primo trimestre di quest'anno, che è calata del 4,6% a 1.097,6 tonnellate rispetto ai livelli record registrati nel corrispondente periodo del 2011.
Secondo i calcoli del World Gold Council (Wgc) la performance negativa è dovuta principalmente all'introduzione delle tasse sulle importazioni in India, che rappresentava l’acquirente più rilevante al mondo del metallo giallo, ma anche al rincaro dei prezzi della materia prima (ieri a 1.554 dollari l'oncia).
In termini numerici il prezzo è aumentato del 16% a livello tendenziale, per un totale di 59,7 miliardi di dollari. Bisogna infatti osservare che nel primo trimestre di quest’anno il prezzo medio dell'oro si è attestato a 1.690,57 dollari all’oncia, in aumento del 22% rispetto alla media dello stesso periodo dello scorso anno.

Hai trovato interessante l’articolo “Cina: maggior consumatore di Oro”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Economia e Finanza seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.