Cassa integrazione guadagni ordinaria: domanda semplificata
Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Cassa integrazione guadagni ordinaria: domanda semplificata

CIGO
Per le aziende che utilizzano il flusso UniEmens per la comunicazione dei dati relativi alle sospensioni e/o riduzioni di attività, è stata predisposta una nuova domanda semplificata di autorizzazione alla Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria del settore industria. Detta semplificazione, che si pone in un contesto in cui vige sempre di più la riduzione del numero di informazioni richieste alle aziende da parte dell’INPS, è resa possibile dall’acquisizione, in via automatica, del patrimonio informativo assicurato dall’UniEmens analitico, necessario per l’istruttoria amministrativa della domanda stessa. Per garantire l’adeguamento delle attuali procedure e degli archivi informatici dell’INPS, il nuovo modello di domanda semplificato avverrà in due fasi successive: la prima che si concluderà questo mese; mentre la seconda sarà sperimentata a partire dal mese di settembre 2012. Lo rende noto l’INPS con il messaggio n. 7216 del 27 aprile scorso precisando, altresì, che la domanda sarà reperibile nel portale “Servizi per le aziende, consulenti e professionisti”, “modulo CIG”, link “Acquisizione OnLine domande Cigo”.

La nuova domanda semplificata non conterrà gli attuali quadri “G”, “H”, “L”, “P”, “Q”; mentre altri quadri come “A”, “B” e parzialmente il quadro “E” saranno già precompilati, altri ancora, invece, sono stati riformulati per garantire l’acquisizione delle informazioni ritenute comunque necessarie e obbligatorie. Rispetto alla domanda precedente, inoltre, vi è una novità sostanziale. Infatti, al fine di assicurare l’abbinamento tra la domanda semplificata e il periodo di sospensione risultante dalle denunce UniEmens verrà utilizzato uno specifico codice “ticket”, che ha il compito appunto d’identificare un periodo di riduzione o sospensione dell’attività lavorativa per il quale l’azienda intende proporre domanda di C.I.G.O. del settore industria. Successivamente, tale “ticket” andrà riportato, in occasione dell’esposizione dei dati all’interno del flusso UniEmens, nel campo “ticket”, finché non è emessa la relativa autorizzazione. Il nuovo modello di domanda sarà suddiviso in due fasi distinte: nella prima versione del modello semplificato, che si conclude questo mese, sarà possibile richiedere la sospensione e/o riduzione di attività relative al mese di Giugno 2012; nella seconda fase, invece, che sarà sperimentata a partire da settembre 2012, il modello in questione sarà integralmente semplificato, con autocompilazione dei quadri “A e “B” e soppressione anche del quadro “G” e del quadro “L”.
L’INPS tiene a precisare che, al momento, le nuove modalità di compilazione del flusso UniEmens per i lavoratori in sospensione o riduzione dell'orario di lavoro per periodi di integrazione salariale possono essere utilizzate solamente per l’integrazione salariale ordinaria del settore industria.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.