Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Bonus libri

Bonus libri

Nel ddl sviluppo, che dovrà essere ancora approvato, compare il bonus libri, valido per gli anni 2014,2015 e 2016.

Sarà un vero e proprio credito d’imposta in misura pari al 19% della spesa sostenuta per l’acquisto di libri e pubblicazioni in formato cartaceo. Tale incentivo fiscale potrà essere utilizzato da  persone fisiche e  giuridiche su di un tetto massimo di spesa di 2mila euro per anno solare. Tale importo è suddiviso in due ulteriori limiti: 1.000 euro l’anno per i libri di testo scolastici ed universitari e 1.000 euro l’anno per tutte le altre pubblicazioni.

Per usufruire del credito d’imposta la spesa dovrà essere documentata fiscalmente dal venditore e il libro riportare il codice Isbn. Restano esclusi dall’ incentivo fiscale i libri in formato digitale (e-book).
 

Hai trovato interessante l’articolo “Bonus libri”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Novità seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.