Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Bocciata la legge di Stabilità

Legge di stabilità

Niente bonus per gli investimenti all’Italia, la commissione UE boccia la Legge di Stabilità.

A preoccupare Bruxelles sono il mediocre peso delle riforme strutturali e il trend del decifit. Il problema è contenuto nelle stime 2014: dove il nostro Governo prevede una riduzione del debito al 132,8% mentre quelle di Bruxelles lo vedono salire al 134%. L’Italia dovrebbe ridurre il debito /PIL del 3% annuo ma non lo sta facendo.

La parte più preoccupante è che l’Italia non potrà utilizzare la clausola per gli investimenti 2014 ciò significa che non ci sarà concesso lo sconto del Deficit/PIL pari allo 0,3% che l’Italia ha chiesto per investire in progetti  co-finanziati di interesse europeo. Per avere il bonus l’Italia deve ridurre il debito.

Hai trovato interessante l’articolo “Bocciata la legge di Stabilità”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Politica Economica seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.