Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Bankitalia: ancora in calo i prestiti

Prestiti
Nuovo calo, a ottobre, dei prestiti delle banche italiane al settore privato che scendono dell'1%. E' quanto informa la Banca d'Italia secondo cui i finanziamenti alle famiglie sono andati in negativo (-0,1%) dopo che a settembre la crescita era stata pari a zero. Pesante resta il calo dei prestiti alle imprese (-2,9%).
Lieve calo, a ottobre, del tasso dei mutui per l'acquisto di abitazione applicati dalle banche italiane. In rialzo invece il tasso sui prestiti alle società non finanziarie: quelli fino a 1 milione di euro salgono dal 4,42 al 4,52 mentre oltre tale soglia passano dal 2,91 al 3,02.

Hai trovato interessante l’articolo “Bankitalia: ancora in calo i prestiti”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Investimenti finanziari seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.