Assunzione di personale femminile
Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Assunzione di personale femminile

Assunzioni in rosa
Il ministro del Lavoro, Fornero, ha firmato un decreto che concede sgravi contributivi legati all'assunzione, a decorrere dal 1° gennaio 2013, di donne disoccupate in settori produttivi caratterizzati da ragguardevole disparità di genere.
L’incentivo consiste nella riduzione dei contributi a carico del datore di lavoro nella misura del 50% per 12 mesi, con la possibilità di prorogare la durata fino a 18 mesi in caso di trasformazione in rapporto a tempo indeterminato.

I soggetti che rientrano in questa agevolazione sono:
  • donne di qualsiasi età, disoccupate da almeno 6 mesi se residenti in regioni “svantaggiate”, annualmente individuate con decreto del Ministro del Lavoro, di concerto con il ministro dell'Economia e delle Finanze;
  • oppure disoccupate da almeno 24 mesi, ovunque residenti.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.