Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Grecia e Merkel: mercati finanziari

Mercati
In Grecia sembra profilarsi il fallimento della trattativa per formare un governo di unità nazionale e in Germania la cancelliera Angela Merkel ha perso le elezioni nel più popoloso stato regionale del Paese. I mercati raccolgono queste novità del week end e iniziano la settimana con un pesante ribasso con Milano e Madrid a guidare i ribassi (segui gli indici finanziari). Preoccupa l'incertezza sul futuro della Grecia e sulla gestione complessiva della crisi dei debiti dell'Eurozona.
Sale a 417 punti base lo spread tra il BTp decennale e il Bund tedesco.

Sul listino milanese tutti in rosso i primi 40 titoli, contenuti nel paniere Ftse Mib. Tra i peggiori Unicredit e Intesa Sanpaolo. Male anche Enel e Finmeccanica.
Euro in ribasso sul dollaro in apertura dei principali mercati valutari. La moneta unica europea è scambiata a 1,2892 dollari.


Hai trovato interessante l’articolo “Grecia e Merkel: mercati finanziari”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Economia e Finanza seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.