Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Google multata

Google
Google è stato condannato a pagare, in Germania, una multa di 145mila euro per aver registrato, illegalmente, dati privati scaricati da reti senza fili (wireless) non protette da password.
Secondo quanto reso noto la multinazionale avrebbe registrato indebitamente e-mail, password, foto e protocolli di chat di alcuni ignari utenti tra il 2010 e il 2012. I dati sono stati salvati durante la registrazione degli scatti, ripresi da videocamere montate su auto per la realizzazione di Street View, un servizio che permette di vedere immagini delle strade di tutto il mondo.
Stando a un portavoce dell’autorità di Amburgo, Google ha già pagato la multa.

Hai trovato interessante l’articolo “Google multata”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Tecnologia seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.