Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Google+ apre a tutti Hangouts On Air

Google plus e hangouts
Mountain View ha deciso di aprire a tutti gli utenti di Google+ il servizio Hangouts On Air, servizio di video-chat per creare "videoritrovi" per un numero potenzialmente illimitato di utenti connessi tramite webcam.
Il servizio era già attivo da alcuni giorni ma la sua fruizione era limitata ad un numero molto ristretto di fortunati utenti che hanno avuto il privilegio di accedere alla fase beta del servizio che si differenza dal classico Hangouts, già disponibile per tutti, per il fatto di non essere l'accesso limitato ai membri delle proprie cerchie. Ma non solo. Hangouts On Air, infatti, sarà completamente libero e non sarà nemmeno vincolato al possesso di un profilo su Google+. Da segnalare, inoltre, la perfetta integrazione con YouTube: tra le funzioni, infatti, ci sarà la possibilità di registrare l'evento per poi pubblicarlo automaticamente sul noto sito di video sharing. Interessanti, infine, le statistiche in real-time che consentono di sapere il numero esatto di persone che partecipano attivamente all'evento e quanti spettatori stanno semplicemente assistendo allo streaming.
Grazie ad Hangots On Air, di fatto, Google si appresta ad introdurre uno strumento potentissimo, e gratuito, per consentire a chiunque di gestire eventi live in streaming fruibili attraverso una pluralità di piattaforme come social network e semplici siti web attraverso un semplice codice embed.

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.