Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

dl “svuota carceri”

Dl
Il governo pone la questione di fiducia nell'Aula della Camera sul decreto legge 'svuota-carceri': lo ha annunciato all'Assemblea di Montecitorio il ministro per i Rapporti con il Parlamento Piero Giarda, il quale è riuscito a fatica a finire di parlare: dai banchi della Lega si sono levati gli urli "Vergogna! Vergogna!".

L'Idv voterà contro la fiducia. "Ci costringete a farlo ancora una volta. Sono state chieste troppe fiducie, siete sulla stessa media del governo Berlusconi con la differenza che questo governo non è politico e quindi deve essere quanto mai attento alle esigenze del Parlamento e dei deputati", ha detto Fabio Evangelisti.

La seduta è sospesa: dopo che il governo ha posto la questione di fiducia è stata convocata la conferenza dei capigruppo: dovrà decidere come proseguiranno i lavori.

"Vi erano circa 600 emendamenti della Lega che aveva pienamente annunciato la sua attività ostruzionistica e, dunque, il voto di fiducia sul decreto era una necessità", ha detto il Guardasigilli Paola Severino, uscendo dalla Camera. "Il problema è esclusivamente quello del tempo: credo che vi fossero tutti i requisiti perché questo decreto legge per alleggerire la tensione nelle carceri arrivasse a maturazione. Lo strumento era corretto e i tempi per il suo utilizzo li detta la legge".

Hai trovato interessante l’articolo “dl “svuota carceri””?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Diritto e Norme seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.