Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Contanti: deroga agli stranieri

Uso del conante
Con provvedimento del 2 luglio 2012, l’Agenzia delle Entrate ha modificato il modello di adesione alla disciplina di deroga sull’uso del contante. Il nuovo modello sostituisce quello approvato con provvedimento del 23.03.2012 e va trasmesso entro il 31.07.2012. La modifica al modello di adesione si è resa necessaria per adeguarlo alle novità apportate alla disciplina dall’art. 3 del Decreto fiscale (D.L. n. 16/2012), che ha innalzato da € 1.000 a € 15.000 il tetto massimo per i trasferimenti di denaro contante per cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate da commercianti al minuto e assimilati, agenzie di viaggio e turismo, nei confronti di persone fisiche residenti all’estero e di cittadinanza diversa da quella di uno dei Paesi UE o dello Spazio Economico Europeo.

Hai trovato interessante l’articolo “Contanti: deroga agli stranieri”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Fisco e Tasse seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.