Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Compensazione Iva: il limite di € 5.000

tasse e iva - la rete di clo
Il nuovo limite di € 5.000 (anziché € 10.000) introdotto dal decreto fiscale per la compensazione del credito Iva annuale senza preventivo invio della dichiarazione Iva sarà applicabile solo dopo la pubblicazione dell’apposito Provvedimento delle Entrate. Di conseguenza, fino a quel momento, resta in vigore l’attuale limite di € 10.000 sia per quanto riguarda i crediti annuali 2011 sia con riferimento ai crediti infrannuali maturati nel 2012. La norma, infatti, non è retroattiva e decorrerà dal momento previsto dal provvedimento dell’Agenzia delle Entrate.

Hai trovato interessante l’articolo “Compensazione Iva: il limite di € 5.000”?

Nelle diverse sezioni del portale, puoi trovare news ed approfondimenti per comprendere meglio il contesto in cui viviamo.

Fisco e finanza, economia, lavoro ed attualità: come nel caso della categoria Fisco e Tasse seleziona quella di tuo interesse e non perdere gli articoli che abbiamo selezionato per te, scoprili subito.
Buona lettura!

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. La rete di clo: il portale delle aziende italiane non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.