Contenuti inerenti il tag "lavoratore"

Il patto tra generazioni

Si attende a giorni la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto emanato dal Ministero del Lavoro, un’ulteriore iniziativa a favore dell’occupazione e formazione giovanile: il patto tra generazioni. Un lavoratore anziano potr&agr ...

prosegui la lettura

Le Rsu

Le Rsu, Rappresentanze Sindacali Unitarie, sono l’organismo di rappresentanza dei lavoratori sui luoghi di lavoro. Nascono per iniziativa dei tre sindacati confederali Cisl, Cgil e Uil, mediante un accordo interconfederale nel 1991 e vengono su ...

prosegui la lettura

Trattamento di fine rapporto

Il trattamento di fine rapporto (Tfr) è quella parte della retribuzione del lavoro subordinato che viene erogata quando il rapporto di lavoro finisce. Il Trattamento di fine rapporto si accumula e matura nel corso di tutta la vita lavorativa. ...

prosegui la lettura

Co.co.pro. regolarizzazione contributiva

Il datore di lavoro che omette il versamento contributivo all’INPS sulle ritenute operate al co.co.pro., rischia la reclusione fino a tre anni e una multa fino a 1.033 euro. Ma può regolarizzare la propria posizione entro tre mesi. Infat ...

prosegui la lettura

Prescrizione contributi INPS

 A seguito di alcune richieste di chiarimento in merito alle denunce da effettuare in caso di prescrizione dei contributi previdenziali e assistenziali, l’INPS precisa che per applicare il c.d. “meccanismo del raddoppio” da cin ...

prosegui la lettura

Inail: denuncia di infortunio

La denuncia di infortunio deve sempre essere presentata all'INAIL competente dal datore di lavoro (indipendentemente da ogni valutazione personale sul caso), entro due giorni da quello in cui ha ricevuto il primo certificato medico con prognosi che c ...

prosegui la lettura

Contratto di formazione

Una delle ultitime sentenze della Suprema Corte, la n. 3625 dell’8 marzo 2012, ha stabilito che nel caso in cui le mansioni assegnate ad un giovane lavoratore in fase di formazione sono di tipo ripetitivo è necessario trasformare il ...

prosegui la lettura

Lavoratore non regolarmente assunto

Accade frequentemente che numerosi lavoratori siano costretti ad accettare retribuzioni non corrispondenti al C.C.N.L. applicabile al settore di appartenenza, nonchè a prestare attività lavorativa completamente “in nero” sen ...

prosegui la lettura