Contenuti inerenti "Lavoro"

I bonus elettricità e gas 2012

Un risparmio del 20 per cento sulle bollette elettriche a favore delle famiglie a basso reddito. È il bonus sociale, sostegno economico, stabilito dall'Autorità per l'energia e il gas valido per il 2012. Vediamo requisiti, tempi e modi ...

prosegui la lettura

Il lavoro domestico non conosce crisi

Il lavoro domestico, secondo di dati diffusi dall’Inps, è il solo settore che non conosce crisi, con un aumento dell’8,4 per cento, nell’ultimo anno, di lavoratori domestici, tra colf e badanti, regolarmente iscritti. Erano 6 ...

prosegui la lettura

Polizza malattia

Con una polizza malattia è possibile garantirsi il rimborso delle spese sostenute per cure, degenze ospedaliere ed interventi chirurgici che siano conseguenza di un infortunio o di una malattia.Questo tipo di assicurazione nasce come alternati ...

prosegui la lettura

Polizza tutela giudiziaria

Nella vita di oggi non è raro affrontare una vertenza giudiziaria per difendere i propri diritti o per opporsi a pretese altrui. Le spese da sostenere in tali circostanze, al di là dell’esito finale della vertenza, possono essere ...

prosegui la lettura

L'assegno sociale

L'assegno sociale è una prestazione di carattere assistenziale erogata dall'Inps, che spetta ai cittadini in condizioni economiche disagiate e che non dipende dal versamento dei contributi. L'assegno ha un carattere transitorio: viene cio&egra ...

prosegui la lettura

Philips: taglia 2.200 posti

Philips ha annunciato tagli di 2.200 posti al mondo nell'ambito del suo programma di riduzione dei costi, aumentato da 800 milioni a 1,1 miliardi di euro. In una nota il gruppo olandese precisa che queste misure saranno finalizzate entro il 2014 e si ...

prosegui la lettura

LIE dal 15 settembre

Da sabato 15 settembre le aziende che intendono inviare in Paesi extraUE il proprio personale possono avvalersi del nuovo sistema telematico LIE (Lista Italiani che intendono lavorare all’Estero), che sarà operativo sul portale internet ...

prosegui la lettura

Inps: Cassa integrazione in aumento

Nei primi 8 mesi del 2012 le ore di cassa integrazione autorizzate alle aziende sono state 706,5 milioni con un aumento del 9,6% rispetto allo stesso periodo del 2011. Lo fa sapere l'Inps diffondendo i dati sulla cassa in agosto. Nel corso dello stes ...

prosegui la lettura

Al via la sanatoria stranieri

Da oggi entra in vigore il decreto legislativo n. 109/2012, la sanatoria stranieri 2012. I datori di lavoro potranno pagare il contributo forfettario di mille euro. Il decreto n. 109 del 2012 ha previsto che dal 15 settembre al 15 ottobre sar&agra ...

prosegui la lettura

Spagna: salgono i disoccupati

Aumentano i senza lavoro in Spagna. Nel mese di agosto le persone in cerca di occupazione sono arrivate a 4,63 milioni, mettendo fine a quattro mesi di ribasso consecutivi. In Spagna il tasso di disoccupazione é al 24,63%, il più alto d ...

prosegui la lettura

Lavoro, crollo occupazione giovanile

Nel secondo trimestre 2012 i giovani occupati, tra i 15 e i 34 anni, sono diminuiti di quasi un milione e mezzo di unità (-1.457.000) rispetto allo stesso periodo del 2007, passando da 7 milioni 333mila a 5 milioni 876mila, con un crollo del 1 ...

prosegui la lettura

Raddoppiati i costi dell'auto

Nel 2010 le spese di esercizio delle auto private in Italia hanno raggiunto quota 103,71 miliardi di euro. Nel 1990 erano stata meno della metà 47,28 miliardi. A pesare di più sono i rifornimenti (44%), manutenzione ordinaria (18%) e l' ...

prosegui la lettura

Lavoro intermittente

Con l’entrata in vigore della Riforma del Lavoro, sono cambiate in Italia le regole sul contratto a chiamata (lavoro intermittente). Per quanto riguarda gli obblighi di comunicazione, la Direzione Generale per le Politiche dei Servizi per i ...

prosegui la lettura

Scomparse 23mila imprese.

InfoCamere mostra come tra il giugno 2011 e il giugno 2012 siano scomparse circa 23mila imprese guidate da giovani under 35. Allo stato attuale le imprese guidate da giovani sono 642mila, che tradotto in percentuale significa il 3,4% in meno rispet ...

prosegui la lettura